Alatri ricorda il nunzio «don Mario» Tagliaferri - Vita di Comunità - Diocesi di Anagni-Alatri

Anagni Alatri
Diocesi di Anagni-Alatri
Diocesi
-
di
i nostri social
Vai ai contenuti

Menu principale:

Alatri ricorda il nunzio «don Mario» Tagliaferri

Diocesi di Anagni-Alatri
Pubblicato da in Vescovo ·
Tags: VescovoTagliaferri
 
Tutti lo chiamavano familiarmente “don Mario”, anche quando il Papa gli affidò difficili missioni diplomatiche in varie parti del mondo. L’Arcivescovo Mario Tagliaferri era nato ad Alatri il 1 giugno 1927. Entrò in seminario il 1 ottobre 1938. Mons Edoardo Facchini lo ordinò sacerdote durante l’Anno Santo del 1950. L’anno dopo entrò alla Lateranense dove conseguì la laurea in Diritto Canonico. Fu subito segretario di nunziatura a Santo Domingo, poi in Canada e negli Stati Uniti. Dopo la sua consacrazione ad Arcivescovo venne inviato come pro Nunzio nell’Africa Centrale e delegato apostolico nel Congo Brazaville. Quindi a Cuba, nel Ciad, in Perù, in Spagna, in Francia. Il 21 maggio 1999 morì a Parigi. Il rito funebre fu presieduto dal Cardinale Jeran Marie Lustiger, Arcivescovo di Parigi . Solenni esequie venero celebrate all’arrivo della sua salma in Italia, a Tecchiena, presiedute dal cardinale Bernardin Gantin, decano del Collegio Cardinalizio. Al termine della celebrazione il feretro di Mons. Tagliaferri venne sepolto nel Duomo, sul colle di Civita. “La sua infermità e le prove che questa gli imponevano – disse il cardinale Lustiger, Arcivescovo di Parigi – hanno messo in luce, in modo impressionante, la grandezza spirituale della sua offerta sacerdotale che la mitezza ha nascosto di fronte a tutti. Ho scoperto, con grande ammirazione quello che la grazia di Dio ha fatto in lui” Prima di arrivare a Parigi, come detto, Monsignor Tagliaferri aveva retto la Nunziatura di Madrid. ”In Spagna ebbe una difficile relazione con il governo socialista – scrisse Maria Gonzales Vegas – replicò duramente al conflitto con la classe religiosa per la legge dell’aborto e le nazionalizzazioni volute dal Governo. Fu però persona riservata, di temperamento timido ma instancabile lavoratore con una grande capacità di mediazione”. È straordinario come tutti ricordino l’umiltà, la riservatezza ma anche il senso del dovere e la voglia di lavorare di Mons. Mario Tagliaferri Nunzio Apostolico della Santa Sede. Significativo risulta a questo proposito quello che scrisse il Vescovo di Anagni–Alatri Mons. Francesco Lambiasi: “Si può essere miti e forti, umili e tenaci, discreti ed incisivi, si può essere un fine diplomatico con il cuore buono di un curato di campagna. Si può fare della propria vita un’opera d’arte: basta la grazia di Dio e un granello di fede. Si può! La vicenda del nostro indimenticabile Don Mario sta lì a confermarlo”.



Nessun commento

Articoli per mese
Tag
Lavori Oratorio vita Pastorali Inizio IRC Ruanda Carpineto Via Crucis Religiose Passione Quaresima Pitocchi Sacerdozio Trunità Annuario Rita Memoria Studenti Anagni Unità Comunicazioni Festa Belloli Confraternite Donna Estate Francescani Unitalsi Caritas Ludovici Cultura Celestino Santuario Elezioni Uno Scolastica Alatri Trisulti Confraterite Adoratrici della Francescana Anniversario Pastorale Rose Scuola Anno Tagliaferri Chiesa Concorso Pellegrinaggio Rossa Trivigliano Vita Osservatorio Presepi Diocesani Facchini Istituto Onlus Loppa Anziani Fidanzati Stranieri Seminarista Monasteri Comunità Fidei Santucci Agostino Giornata Lazio Ufficio Marcia Vallepietra Servizio Vico Suor Insiele Santiago S.Sisto Nazionale Ritiro Cristo Cripta In Casa Dialogo Mostra San Programmazione Argentina Donum Vivente Sociali Apertura Professione Torre Video Civile Papa Sito Francesco Madoona Terremoto Santo Carità Solenne Andrea Operatori Pellegrinaggi Filettino Apparizione Catechesi Missionaria Madonna Leoniano XIII Uffici Missione Etiopia Morolo Riposo Missioni Convegno Esercizi Carlotta Radio Beato Pietro Clausura Collepardo Milani Avvenire Lettera Croce Leone Monache Animatori anni Clarisse WeCa Sisto Ricordo Venerdì Giovani Vocazioni Suore Integrazione Ecumenismo Giorgio Policoro Lisi Sanctis Crocifisso Migranti Cammino Eremita Vocazionale Tecchiena 75 Lavoro Spirituali Famiglia Teologico Damiano Gismondi Cattolica Ospedale Spirituale Natale Conti Fiuggi Adorazione Pace Parrochie Formazione Fraternità Veglia Diocesano Pietà Arte Fatima Religione Ragazzi Bullismo Crismale Acuto Auguri Trinità Azione Parrocchia Compagnie Piglio Pellegrino Parrocchie Avoli Consiglio Peregrinatio Presepe Polizia Educazione Trevi Insegnanti nel Messaggio Lorenzo Vescovo Pasqua Lourdes Catechisti Kolbe Seminario Unesco InDialogo Don Cattedrale Messa De Diocesi
a cura dell'Ufficio Diocesano per le Comunicazioni Sociali
Torna ai contenuti | Torna al menu