Venerdì Santo, riunificate le processioni - Vita di Comunità - Diocesi di Anagni-Alatri

Anagni Alatri
Diocesi di Anagni-Alatri
Diocesi
-
di
i nostri social
Vai ai contenuti

Menu principale:

Venerdì Santo, riunificate le processioni

Diocesi di Anagni-Alatri
Pubblicato da in Tradizioni ·
Tags: VenerdìSantoAlatri
Storico accordo ad Alatri: insieme rievocazione artistica e iniziativa religiosa.



Dopo un paio di decenni, ad Alatri è stato deciso di riunificare le due processioni del Venerdì Santo, quella religiosa e quella della rievocazione storica. Per la cittadina ernica si tratta di un vero e proprio avvenimento, considerata l’importanza dei due appuntamenti: il primo, autentico scrigno di fede, mentre il secondo richiama ad Alatri decine di migliaia di visitatori da tutto il Lazio. La decisione è stata presa di comune accordo tra Pro Loco e la Confraternita della Passione di Cristo, in contatto costante con il vicario foraneo don Antonio Castagnacci e con il sostegno del Comune.

Il nuovo progetto è stato poi presentato ufficialmente ai cittadini e alla stampa, alla presenza, tra gli altri, del sindaco Giuseppe Morini, del delegato alla Cultura Carlo Fantini, del vice presidente della Pro Loco Sandro Tiboni, del commissario della Confraternita Stefano Palombarini. Tiboni, in rappresentanza del presidente della Pro Loco Orestino Fanfarillo, ha sottolineato proprio la decisione storica di riunire le due processioni, quella laica e quella religiosa. Tiboni ha dato conto di una lettera scritta a nome di tutti i membri della Confraternita sull’importanza religiosa della celebrazione della Passione di Gesù, che fin dal 1700 li vede impegnati nel rinnovare la tradizione di fede.

Il sindaco Morini e il delegato Fantini hanno quindi illustrato il programma, ad iniziare da giovedì 29 marzo, con quattro repliche dell’ultima cena, una ogni ora a partire dalle 19, presso la chiesa sconsacrata degli Scolopi. Il giorno del Venerdì Santo, alle 20 si metterà in scena il Processo a Gesù, presso la Madonnina in viale Duca D’Aosta; a seguire partirà prima la processione religiosa dalla Chiesa di San Matteo, seguita da quella storica, che tornerà al vecchio percorso, entrando direttamente a Porta San Francesco percorrendo al contrario rispetto agli ultimi anni l’intero centro storico.

Verso le 22.30 le due processioni finiranno all’altezza del parcheggio multipiano e verrà inscenata la suggestiva Crocifissione al Parco della Rimembranza, e in questo modo sia la strada che il parcheggio multipiano resteranno come platea per gli spettatori. La regia quest’anno è curata da Fernando Gatta e Alessandro Cola, con la partecipazione di ben cinquecento figuranti.



Nessun commento

Articoli per mese
Tag
Pace Studenti Cammino Unitalsi Madonna Lisi Servizio Religione Uffici Tagliaferri Quaresima Passione Fraternità Ludovici Vocazionale Suor Teologico Missionaria Santiago Argentina Loppa Donna Piglio Venerdì Trivigliano Missioni Cristo Ospedale Terremoto Solenne Anagni Scuola Concorso Pietà Arte Adoratrici IRC Peregrinatio Ecumenismo Croce Vallepietra Milani Comunità Anno Nazionale Etiopia Bullismo Animatori Radio nel Vescovo S.Sisto Pastorali Compagnie San Spirituale Integrazione Mostra Vivente Tecchiena Pellegrinaggio Cattedrale Giorgio Polizia Video Osservatorio Belloli Pietro Francesco Don Pasqua Pellegrinaggi Carlotta Giornata Santucci Sanctis Istituto Collepardo Consiglio Trevi Catechesi Comunicazioni Lorenzo Lavoro Clausura Rossa Celestino In Programmazione Conti Pellegrino Beato Chiesa Pastorale Santuario Catechisti Suore Memoria Avvenire Pitocchi Oratorio Onlus Cultura Messaggio Alatri Estate Eremita Lavori Annuario Esercizi Vita Sito Crocifisso Via Festa Dialogo Vico Marcia Insiele Trinità Ragazzi Gismondi Fidanzati Ufficio Vocazioni Diocesano Anziani Rose Fidei Monache anni Formazione Monasteri Fatima Professione Avoli Parrocchia Carpineto Operatori Ritiro Veglia Migranti Natale Riposo Filettino Casa Educazione Morolo Confraternite Cattolica Inizio XIII Giovani Cripta Civile Trisulti Elezioni Carità Torre 75 Lazio Anniversario Adorazione Lourdes Diocesi Uno Confraterite Scolastica Apertura Ruanda Damiano Stranieri Madoona Insegnanti Presepi Sisto Sociali Messa Francescana Papa Famiglia Andrea Apparizione Auguri Lettera Leoniano Parrocchie Diocesani Convegno Clarisse InDialogo Spirituali Agostino della Crucis Policoro Ricordo Santo Leone Missione Facchini Religiose Azione Fiuggi Unità Donum Parrochie Presepe Caritas WeCa De Rita Crismale Unesco
a cura dell'Ufficio Diocesano per le Comunicazioni Sociali
Torna ai contenuti | Torna al menu