Stranieri - Vita di Comunità - Diocesi di Anagni-Alatri

Anagni Alatri
Diocesi di Anagni-Alatri
Diocesi
-
di
i nostri social
Vai ai contenuti

Menu principale:

Apprezzato il lavoro degli stranieri ad Anagni

Diocesi di Anagni-Alatri
Pubblicato da in Società ·
Tags: StranieriAnagniVescovoLoppa
 
Il Prefetto di Frosinone, Emilia Zarrilli, e il Vescovo diocesano monsignor Lorenzo Loppa hanno incontrato presso il Comune di Anagni i ragazzi stranieri ospitati dai centri di accoglienza della città dei Papi.
Accompagnati dal sindaco Fausto Bassetta, dagli assessori Alessandra Cecilia e Aurelio Tagliaboschi, dal capitano Camillo Meo, comandante della Compagnia dei Carabinieri e da Lorenzo Gigliotti, responsabile della coop che gestisce i rifugiati, si sono poi recati nel parco della Rimembranza e nel giardino di Piscina, spazi verdi che nei giorni scorsi i ragazzi hanno pulito e sistemato nell’ambito del protocollo d’intesa firmato dal Prefetto e dal Sindaco che permette loro di eseguire lavori di pubblica utilità, su base volontaria e gratuita.
Il Prefetto e il Vescovo hanno apprezzato molto i primi risultati del progetto di integrazione, rendendosi conto personalmente delle migliorie che i lavori eseguiti hanno portato ai giardini pubblici, in attesa di altri interventi previsti in ulteriori zone della città. I giovani impegnati nel progetto hanno espresso la loro soddisfazione per rendersi utili alla comunità che li ospita e che li ha accolti con generosità. Al termine della visita, il sindaco Fausto Bassetta, a nome di tutta l’amministrazione comunale, ha ringraziato Prefetto e Vescovo per l’attenzione con cui seguono il progetto, curato dall’assessorato ai Sevizi sociali, e i ragazzi per quanto stanno facendo a favore della collettività anagnina.
Per accogliere al meglio i profughi ci si muove anche ad Alatri, dove è in arrivo un protocollo di intesa tra il Comune, la Prefettura e la cooperativa Diaconia, che fa capo alla vicina diocesi di Frosinone, per gli stranieri ospitati ad Alatri in una struttura individuata proprio dalla coop, in funzione delle segnalazioni provenienti dalla prefettura e dal circuito “Sprar”. In base a questa intesa, gli ospiti saranno destinati, come volontari, in attività al servizio della collettività.
Si tratta, come abbiamo avuto già modo di sottolineare da queste colonne, di un percorso pensato e sostenuto dalla Prefettura di Frosinone, al fine di favorire una più efficace integrazione dei migranti e che ha proposto ai comuni la possibilità di stipulare protocolli operativi, con l’obiettivo di coinvolgere i residenti asilo in attività di pubblica utilità a vantaggio delle popolazioni locali. L’idea è stata accolta favorevolmente dall’amministrazione che ha recepito la proposta della cooperativa Diaconia.



Articoli per mese
Tag
Formazione Ritiro Trinità Lavoro InDialogo Vallepietra Stranieri Missione Carpineto Anniversario Carlotta Unitalsi Diocesi Confraternite Venerdì Religione Messaggio Cattolica Video Monasteri Lorenzo Ufficio Clarisse Tagliaferri Compagnie Pitocchi Francesco Policoro Polizia Anagni Lourdes Unità Famiglia Veglia Fatima Uffici Ospedale Vivente Missionaria Radio Educazione Natale Seminario Bullismo Monache Consiglio Catechisti Vocazionale Scuola Celestino Trivigliano Rossa Auguri Trunità S.Sisto Memoria Santiago XIII Crucis Giovani Inizio Avvenire Presepe Solenne Loppa Estate Peregrinatio Nazionale Ricordo Ludovici Cattedrale Kolbe Cristo Operatori Oratorio Ecumenismo Agostino Francescana Vico Mostra Uno Madonna Leoniano Marcia nel Alatri Servizio San Vocazioni Comunicazioni Osservatorio Vescovo Passione Suor vita Catechesi Missioni De Parrochie Unesco Annuario Collepardo WeCa Vita Pace Anziani Confraterite IRC Piglio Istituto Via Fraternità In Spirituale Damiano Concorso Lettera Anno Teologico Ruanda Parrocchia della Santucci Trevi Clausura Conti Eremita Sisto Carità Tecchiena Pastorale Onlus Donum Civile Apparizione Parrocchie Donna Pellegrinaggi Andrea Sanctis Studenti Cultura Professione Etiopia Pellegrino Caritas Seminarista Morolo Croce Spirituali Programmazione Argentina Pietà Acuto Quaresima Migranti anni Sociali Giornata Fiuggi Diocesani Animatori Gismondi Insiele Milani Cammino Insegnanti Sito Religiose Comunità Filettino Lisi Pasqua Pellegrinaggio Giorgio Leone Apertura Pastorali Adoratrici Terremoto Lavori Beato Belloli Avoli Presepi Facchini Arte Crismale Fidei Madoona 75 Trisulti Convegno Don Lazio Scolastica Messa Rita Francescani Chiesa Integrazione Papa Diocesano Esercizi Suore Azione Dialogo Rose Torre Fidanzati Santo Adorazione Festa Pietro Casa Riposo Cripta Elezioni Ragazzi Crocifisso Santuario Sacerdozio
a cura dell'Ufficio Diocesano per le Comunicazioni Sociali
Torna ai contenuti | Torna al menu