Aveva un po’ fretta di venire al mondo Riccardo, di farsi coccolare dai felicissimi genitori Pierluigi Clemenzi e Francesca Ceccani, di respirare l’aria salubre del paese di Vallepietra dove intanto è stato accolto simbolicamente – prima dell’arrivo ufficiale nei prossimi giorni – dalle campane a festa che nella mattinata di lunedì 8 gennaio ha suonato il buon Fernando Ciotti, che cura la chiesa del borgo quando il parroco don Alberto Ponzi è impegnato in altre incombenze pastorali.

A Vallepietra, infatti, il paese più piccolo della diocesi di Anagni-Alatri con i suoi circa 240 residenti, l’arrivo di ogni nuovo bambino rappresenta un evento, sottolineato per l’appunto dal suono delle campane a festa. Una festa che nel 2023 c’è stata solo 3 volte, ma questo 2024 è indubbiamente iniziato sotto i migliori auspici per la comunità del paesino a tutti noto anche per la presenza del santuario della Santissima Trinità.

Riccardo è venuto alla luce di buon mattino presso il Policlinico Casilino di Roma, in anticipo, come detto, per il momento del parto inizialmente previsto per la fine di gennaio. Da qualche giorno i genitori si erano momentaneamente trasferiti a Tecchiena, il paese di origine di mamma Francesca, proprio per la vicinanza a Roma rispetto a Vallepietra.

Per il paese di Vallepietra l’arrivo di Riccardo rappresenta un ulteriore segno di speranza perché questo borgo, come tanti altri del nostro Appennino che purtroppo si stanno spopolando, possa riprendere a vivere. Certo, i problemi non sono pochi, dalla carenza di lavoro ai servizi per gli stesi bambini. Basti pensare che gli scolari di Vallepietra, ad iniziare già dall’asilo, tutte le mattine devono recarsi a Subiaco per le lezioni, accompagnati dallo scuolabus comunale, a sua volta guidato da un autista e con un assistente del vicino paese di Jenne, comune con cui Vallepietra convidivide questa incombenza. Ma ora, come detto, l’arrivo di Riccardo rappresenta un piccolo grande segno di speranza.

Al piccolo, ai genitori e a tutta la comunità arrivano anche i nostri migliori auguri!

di Igor Traboni

(foto del panorama di Vallepietra tratta dalla pagina Facebook del Comune)

 

 

Condivisione Social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *