Questa mattina alle ore 10.00 ad Alatri nella chiesa degli Scolopi c’è stata l’inaugurazione della mostra internazionale sui miracoli eucaristici ideata e realizzata dal Beato Carlo Acutis, il giovane morto a 15 anni e beatificato da Papa Francesco. A tagliare il nastro c’era il sindaco di Alatri Maurizio Cianfrocca, il vescovo mons. Lorenzo Loppa i parrochi don Giuseppe Ghirelli, don Rosario Vitaliano e dal presidente dell’associazione Radici. Subito dopo nella Concattedrale alle ore 11 c’è stata la celebrazione Eucaristica presieduta sempre dal vescovo Mons. Lorenzo Loppa e l’apertura della cappellina che custodisce il miracolo eucaristico di Alatri. Per l’occasione verrà anche esposta la bolla di Gregorio IX del 13 marzo 1228 che certificò il miracolo avvenuto. La mostra si può visitare tutti i giorni dalle 15.00 alle 18.00. Il 18 marzo invece, nella chiesa di santa Maria Maggiore si terrà dalle 17.30 un incontro con padre Carlos Acacio, rettore del santuario della Spogliazione di Assisi dov’è sepolto il beato e ci sarà anche la mamma Antonia Salzano, la mamma di Carlo Acutis.

Condivisione Social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.