Con il primo appuntamento tenutosi nella serata di venerdì 26 gennaio nella chiesa parrocchiale di Sant’Emidio, ha preso il via il ciclo di incontri dal titolo “Lampada ai miei passi”, organizzato dalla pastorale giovanile e da quella vocazionale, coordinate rispettivamente da don Luca Fanfarillo e don Pierluigi Nardi, insieme alla Consulta giovani da poco insediatasi; una proposta rivolta ai giovani dai 19 ai 35 anni per compiere insieme un cammino sulla Parola di Dio. Semplice ma al tempo stesso coinvolgente la modalità di questo primo incontro, dal titolo “Seguimi”, con alcune letture, una breve riflessione e quindi spazio all’adorazione eucaristica per lasciarsi inondare e illuminare dalla Parola.

Ecco, in particolare, uno stralcio della riflessione offerta nel primo incontro (a partire dalla lettura di questo brano: “Nel passare, vide Levi, il figlio di Alfeo, seduto al banco delle imposte, e gli disse: «Seguimi». Egli, alzatosi, lo seguì”): Lasciamo che lo sguardo di Gesù si posi su di noi e cambi la nostra vita, ci metta in movimento, ci spinga ad essere testimoni veri della sua Parola. In Gesù tutti siamo chiamati, tutti siamo accolti. Gesù non ci sceglie per ciò che di noi amano tutti, ma ci sceglie per le nostre debolezze, per la nostra fatica, per ciò che neanche noi amiamo di noi stessi. Dove pensiamo di non essere degni di amore, è lì che Lui ci ama.

Il prossimo incontro si terrà venerdì 16 febbraio ad Alatri, ma luogo e orario verranno specificati in un secondo momento e diffusi attraverso il sito internet della diocesi e i social della pastorale giovanile e della diocesi.

Condivisione Social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *