Mons. Edoardo Facchini

Si ricorda tra l’altro di Mons. Facchini per il suo impegno profuso verso la stampa, per la diffusione del giornale clandestino “Libertà” nel periodo dal settembre 1943 al giugno 1944, per la sua partecipazione alla Resistenza invitando ai giovani di non rispondere al “Bando Graziani”  per l’arruolamento nelle file della Repubblica Sociale.  

Tali iniziative avevano provocato l’arresto di Mons. Facchini da parte delle truppe tedesche alla fine di maggio del 1944 a pochissime ore dalla Liberazione, insieme a don Pietrino Di Fabio parroco  di Alatri che fu amico di tantissimi alunni di cui fu educatore e padre.

Vescovo di Alatri dal 1935 al 1962

Giorgio Alessandro Pacetti