A Fatima il pellegrinaggio guidato dal vescovo Lorenzo

E’ iniziato questa mattina martedì 6 settembre, con un volo partito dall’aeroporto internazionale di Roma Fiumicino e arrivato a quello di Lisbona circa due ore dopo, il pellegrinaggio diocesano a Fatima. Guidati dal vescovo Lorenzo Loppa, i pellegrini della diocesi di Anagni-Alatri ripercorreranno i luoghi più significativi delle apparizioni, avvenute nel maggio del 1917 ai pastorelli Lucia, Giacinto e Francisco in quella zona rurale del Portogallo, allora campagna brulla e povera dove i tre ragazzini andavano per l’appunto per portare gli animali al pascolo e dove oggi sorge il grande santuario, tra i più frequentati al mondo. Alcune delle celebrazioni di questi giorni verranno presiedute proprio dal vescovo Loppa. Organizzato dal competente Ufficio diocesano, il pellegrinaggio terminerà venerdì 9 settembre.

Nel mese di ottobre, sempre guidato dal vescovo Lorenzo Loppa, è invece previsto il pellegrinaggio diocesano in Terra Santa.

(nella foto, il vescovo Loppa con alcuni pellegrini nella sala d’attesa dell’aeroporto di Fiumicino prima della partenza per il Portogallo).

Condivisione Social

Una risposta

  1. Buon pellegrinaggio.
    Una preghiera speciale per tutte le persone malate e sole della diocesi e per la fine delle guerre tutte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.