Cerca
Close this search box.

Avvento solidale: le iniziative nelle parrocchie

19 Dicembre 2023

Avvento solidale: le iniziative nelle parrocchie

Si moltiplicano le iniziative solidali nelle parrocchie della diocesi per il periodo di Avvento, di cui si cercherà di dar conto nella maniera più completa possibile in questo e altri articoli.

Iniziamo da Anagni e più precisamente dalla parrocchia di San Giovanni de Duce, dove la raccolta alimentare è stata organizzata assieme alla Contrada Trivio e all’Istituto Bonifacio VIII e non a caso è stata intitolata “Facciamo un gesto concreto insieme”. Dall’11 al 15 dicembre i generi alimentari che poi verranno consegnati alle famiglie bisognose della parrocchia si possono depositare presso la frutteria da Mirko, in vicolo Zancati, dalle 8 alle 16. Sabato 16 dicembre verrà invece allestito un apposito stand di raccolta in piazza Dante e sarà attivo con la presenza di alcuni volontari dalle 9.30 alle 12.30. Si consiglia di donare cibi in scatola, pasta, biscotti, passata di pomodoro.

Nella parrocchia di Tecchiena Castello nelle prime tre domeniche di Avvento, ad iniziare quindi dal 3 dicembre (quando verranno consegnate anche le caratteristiche corone di Avvento) e proseguendo per il 10 e il 17 dicembre, si possono donare degli alimenti a favore della Caritas parrocchiale, portandoli alla Messa delle ore 10 (la lista dei beni da donare è consultabile sui profili social “Catechesi Tecchiena Castello”). Sempre a favore delle famiglie più bisognose aiutate dalla Caritas parrocchiale, cui andrà dunque il ricavato della vendita, e sempre al termine della Messa delle 10, il giorno dell’Immacolata verranno invece vendute delle stelle di Natale.

E come ogni anno la raccolta alimentare torna anche nell’unità pastorale delle parrocchie in comunione con Maria (Mole Bisleti, Laguccio, Pignano, Basciano, Sant’Emidio), diversificata a seconda delle varie settimane di Avvento, per consentire una più attenta logistica e successiva distribuzione alle persone bisognose. E così in questa prima domenica di Avvento verranno raccolti scatolami (come tonno e legumi); nella seconda domenica pasta e riso; nella terza domenica zucchero, caffè, farina e olio; nella quarta domenica, biscotti, latte, merendine. Durante le Messe del giorno dell’Immacolata, di sabato 9 e domenica 10 dicembre anche davanti a queste chiese verranno vendute le stelle di Natale per destinare il ricavato alle opere della Caritas e dunque anche alle altre necessità materiali (pagamento di bollette di utenze, corredo scolastico per i bambini, acquisto di medicinali e presidi sanitari vari) che incombono per tante famiglie meno fortunate.

di Igor Traboni

(nella foto d’archivio, l’immagine di un mercatino di beneficenza degli anni passati a Mole Bisleti)

 

*******

Ti potrebbe interessare

Prepararsi alla maturità, con un desiderio nel cuore. A Fiuggi 50 giovani da tutto il Lazio

Leggi tutto

“Questa è casa tua”: famiglie in festa con l’Azione Cattolica

Leggi tutto

Giornata dei giovani: all’Acquapark con il vescovo Ambrogio

Leggi tutto

L’Ostia Incarnata di Alatri nella Repubblica Ceca

Leggi tutto

Il santuario della Santissima presto in sicurezza con un percorso protetto

Leggi tutto