Cerca
Close this search box.

Dalla Diocesi al vescovo Ambrogio il dono di un affresco

19 Dicembre 2023

Dalla Diocesi al vescovo Ambrogio il dono di un affresco

 

Poco prima del termine della Messa di domenica scorsa in Cattedrale, il vicario generale della diocesi di Anagni-Alatri, don Alberto Ponzi, a nome dell’intera comunità diocesana ha fatto dono a monsignor Spreafico di un affresco su intonaco  per esprimere, ha detto il vicario «la nostra stima, la nostra riconoscenza, la nostra disponibilità». L’affresco rappresenta un’immagine conservata nella cripta della Cattedrale, ovvero in quello scrigno di arte unanimemente definito “la Cappella Sistina del Medioevo”, e più precisamente ritrae San Magno, patrono della città e della diocesi, che guarisce un bambino: «E’ l’impegno da parte nostra come comunità – ha quindi sottolineato il vicario diocesano-  di andare sempre verso gli ultimi, i poveri, le persone in difficoltà. Sappiamo che per lei ora gli impegni si moltiplicheranno, ma assicuriamo tutta la nostra disponibilità e la nostra piena collaborazione», ha concluso don Alberto Ponzi, non prima di aver augurato  un buon ministero al vescovo Spreafico.

*******

Ti potrebbe interessare

Il vescovo ai giovani: «Connessi alla vita, perché ci piace!»

Leggi tutto

Una comunità e Maria tra gli anziani: “terapia di tenerezza”

Leggi tutto

Famiglia: l’attrice Beatrice Fazi si racconta

Leggi tutto

Intelligenza artificiale: il convegno di Azione Cattolica

Leggi tutto

Costituzioni Conciliari: incontro sulla Dei Verbum

Leggi tutto