E’ morto nella sua abitazione di Alatri, all’età di 96 anni, Carlo Costantini. Già sindaco di Alatri, segretario emerito delle Confraternite diocesane e dirigente provinciale dell’Associazione dei partigiani cristiani, Carlo Costantini si è sempre distinto per l’impegno cristiano in tutte le sue molteplici attività sociali e culturali, costituendo un punto di riferimento anche per le giovani generazioni. I funerali si terranno giovedì 10 febbraio, alle 11, nella Collegiata di Santa Maria Maggiore ad Alatri, presieduti dal vescovo Lorenzo Loppa.

Ai familiari tutti esprimiamo il senso delle nostre più sentite condoglianze.

(nella foto, Carlo Costantini al centro con alcuni membri del Coordinamento diocesano delle Confraternite)

Condivisione Social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.